Maschera di Burlamacco | Carnevale di Viareggio

Carnevale di Viareggio 2018

27 4 - 11 - 13 - 17

Gennaio Febbraio

Burlamacco

Gen 10, 2012 by

Burlamacco

Forse non tutti sanno che Viareggio ha una propria maschera, si tratta di Burlamacco, un mix di costumi della tradizione carnevalesca italiana: il copricapo rosso è di Rugantino, la tuta a scacchi biancorossa richiama la tuta di Arlecchino, una gorgiera bianca in stile Capitan Spaventa, un pon pon da cipria tipico di Pierrot e un mantello nero svolazzante come quello di Balanzone.

Burlamacco nacque nel 1931 da Uberto Bonetti che lo realizzò su commissione del Comitato dell’Azienda Turismo e del Dopolavoro per il  manifesto del Carnevale, ma rimase senza nome fino al 1939 quando assunse il nome Burlamacco, pseudonimo che Bonetti utilizzava quando doveva firmare le proprie vignette satiriche e che richiama il nome del pittore fiorentino e personaggio del Decamerone Buffalmacco (a cui ha sostituito la parte di buffa con burla); al suo fianco, originariamente, Burlamacco aveva una compagna che non sempre è rimasta al suo fianco nelle rappresentazioni, Ondina.

Nel corso degli anni, Burlamacco e Ondina, hanno subito modifiche nel loro costume che li hanno fatti diventare quelli odierni.

Condividi sui Social Network

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.